Home / CALCIO  / AVELLINO: TROTTA DAL PRIMO MINUTO E POI I SALUTI

AVELLINO: TROTTA DAL PRIMO MINUTO E POI I SALUTI

Attilio-Tesser-Conferenza-Avellino[1]

Marcello Trotta in campo dal primo minuto contro la Salernitana. Dopo la conferenza stampa di Attilio Tesser e l’ufficializzazione dell’elenco dei convocati per il derby di domani, la presenza in campo dell’attaccante di Santa Maria Capua Vetere prende sempre più quota. L’aveva promesso ai tifosi: “Prima di salutare voglio giocare e segnare alla Salernitana”. Marcello Trotta sarà al fianco di Gigi Castaldo. Il virus influenzale che ha colpito il bomber nei giorni scorsi non fa diminuire la percentuale di probabilità di vederlo in campo dal primo minuto. Le condizioni non perfette di Tavano e il progressivo ma lento rientro in condizione di Mokulu sono altri motivi per guardare a Trotta-Castaldo come la coppia dell’Avellino in formato derby. Dietro le due bocche di fuoco agirà Alessandro Sbaffo. Il colpo di mercato, condiviso con Tesser, fa scendere le quotazioni di Roberto Insigne che sarà costretto ad assistere alla gara dalla panchina. Il tre – cinque – due di Vincenzo Torrente spinge l’Avellino a guardare molto alla copertura sugli esterni dove agiranno Angelo D’Angelo, a destra, e Davide Gavazzi sulla sinistra. Al centro, da vertice basso nel rombo di centrocampo, spazio a Fabrizio Paghera che debutterà nell’Avellino proprio nel derby. Debutto in vista anche per Raffaele Pucino che sarà sistemato sulla destra. I due centrali saranno William Jidayi e Marco Chiosa mentre sulla sinistra ci sarà spazio per il ritorno di Pietro Visconti. Febbre e qualche fastidio di troppo anche per Pierluigi Frattali. Il gatto biancoverde, comunque, sarà della partita.

Probabile formazione: Frattali, Biraschi, Jidayi, Chiosa, Visconti, D’Angelo, Paghera,Gavazzi, Sbaffo, Trotta, Castaldo

"il carattere di un uomo è il suo destino!"