Home / APPROFONDIMENTI  / CALCIO-SOLIDARIETA’, INSIEME SI PUO’! NUOVA INIZIATIVA DI BENEFICENZA, IN CAMPO LA SALERNITANA E I SUOI TIFOSI

CALCIO-SOLIDARIETA’, INSIEME SI PUO’! NUOVA INIZIATIVA DI BENEFICENZA, IN CAMPO LA SALERNITANA E I SUOI TIFOSI

smaisoli

Chi lo ha detto che lo sport è soltanto violenza? Ancora una volta il mondo del calcio scende in campo con forza per sposare una lodevole campagna sociale che ha come unica finalità quella di aiutare bambini gravemente malati e famiglie che non hanno la possibilità di sostenere le spese quotidiane per curare i propri figli. L’associazione di volontariato SMAisoli, che vede nel salernitano Gianluca Francese uno degli elementi di maggiore spessore, ha indetto una lotteria di beneficenza a livello nazionale, cui ricavato sarà interamente devoluto ad un gruppo di persone da tempo individuate e che hanno assolutamente bisogno dell’aiuto di tutti per poter andare avanti. La tifoseria salernitana, sollecitata dall’organizzazione, ha già risposto presente e nelle prossime settimane prenderà parte attivamente all’iniziativa offrendo il proprio contributo, un gesto che conferma il popolo granata campione nel sociale prima ancora che sulle gradinate. Si registrano già le adesioni del club Mai Sola del presidente Antonio Carmando e di diversi singoli tifosi non appartenenti ad alcun gruppo organizzato, ma che hanno inteso sposare la campagna sociale con commozione e grande senso di responsabilità.

A breve previsto un incontro presso la sede del Salerno Club 2010 del presidente Salvatore Orilia, anche l’U.S.Salernitana 1919 ha garantito la propria partecipazione attraverso il direttore sportivo Angelo Fabiani ed il team manager Salvatore Avallone. “La SMA, atrofia muscolare spinale, è una malattia relativamente rara che colpisce persone in tenera età, in pratica è la SLA dei bambini. E’ una malattia gravemente invalidante, i genitori sono spesso costretti ad abbandonare il lavoro per seguire i propri figli durante tutto l’arco della giornata e questo comporta spese non indifferenti. Il nostro obiettivo è aiutare queste persone nella quotidianità esortandole a non mollare: tutti insieme dobbiamo lanciare un messaggio di speranza a coloro che vivono ogni giorno un dramma inestimabile. Quanto alla lotteria, l’estrazione ci sarà a giugno a Bovisio Masciago e il prezzo di ogni singolo biglietto è di 2,50 euro. Chiunque fosse interessato può contattarci attraverso la nostra pagina facebook” ha dichiarato ai nostri microfoni il dottor Francese, che tempo fa portò alla ribalta il caso del giovanissimo Christian, bellissimo bambino della provincia di Salerno che, con il suo sorriso, è riuscito a dare a tutti una lezione di vita. Insieme per aiutare chi soffre: la tifoseria granata è pronta a giocare la partita più importante!