Home / CALCIO  / LA SALERNITANA 1919 ESPUGNA IL CAMPO DEL PONTECAGNANO FEMMINILE

LA SALERNITANA 1919 ESPUGNA IL CAMPO DEL PONTECAGNANO FEMMINILE

PONTECAGNANO – Netta vittoria in trasferta della Salernitana contro il Pontecagnano femminile per due reti a zero. Una partita condizionata, anche, dalle scelte del tecnico Caliulo che rinuncia alla sgusciante Strollo per dare spazio ad altre atlete della rosa. La Salernitana, invece, gioca bene e occupa con intelligenza il campo mancando, se si vuole trovare il pelo nell’uovo, nel portare in area di rigore più elementi offensivi. Il primo tempo non offre grosse emozioni proprio per quest’ultima ragione, mentre il Pontecagano punta tutto sulle palle lunghe per tentare di azionare la Di Martino e la Vatalaro che però sono ben controllate dalla linea difensiva granata.
Le emozioni forti si cominciano ad avere verso la fine della prima parte di gara. Al 39′ la Salernitana tenta di scavalcare la linea difensiva delle delfine, Esposito attacca la profondità e si trova una palla d’oro pronta ad essere sfruttata. Il pallonetto, giusto nell’intenzione, non è preciso.
Al 43′ arriva il vantaggio ospite. L’azione viene innescata da Lisanti che salta di netto Cammarano e s’invola verso l’area di rigore dove, con una bella finta, trova vantaggio nell’uno contro uno e si libera al tiro che va ad insaccarsi nell’angolo lungo.
Nella ripresa mister Caliulo prova a dare brio e fantasia alla sua squadra inserendo Mancino per Galdi e qualche minuto dopo Strollo per Vatalaro. Ma la musica non cambia di molto anche se la Strollo da più energia e imprevedibilità alla fase offensiva dei delfini. Al 12′ arriva il raddoppio per la Salernitana: Lisanti si fa apprezzare per la sua giocata che libera Esposito a pochi passi dalla porta difesa da Durante. L’attaccante è brava a trovare lo spiraglio giusto e mette in ghiaccio il risultato per le granatine. Al 39′ il Pontecagnano prova a rientrare in partita. Renata D’Ambrosio trova una delle sue giocate e con un bel tiro prova a sorprendere Fierro che, dal canto suo, è brava a trovare la deviazione sulla traversa. La palla arriva nei pressi della Strollo che, in non perfetta coordinazione, di testa, spinge la palla verso la porta. Fare gol in quella circostanza poteva sembrare un gioco da ragazzi ma, ancora Fierro, trova il miracolo e salva la sua porta.

TABELLINO
PONTECAGNANO 0
SALERNITANA 1919 2

PONTECAGNANO: Durante, Pipolo (29′ st Costa), Gaudio, Cammarano, Del Basso, Salerno, D’Ambrosio, Setaro, Galdi (3′ st Mancino), Vatalaro (10′ st Strollo), Di Martino. All. Caliulo
SALERNITANA: Fierro, Iuliano, Cammardella, Benigni, Sorrentino, Sicignano (10′ st Citro), Coppola, Olivieri, Longo, Lisanti, Esposito (33′ st Caprarelli). All. Bisogno
ARBITRO: Christian De Angelis di Nocera Inferiore

reti: 43′ pt Lisanti, 12′ st Esposito
Note: Ammonito Gaudio

“A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato” 
(Nelson Mandela).