Home / CALCIO  / Salernitana divisa tra campo e mercato

Salernitana divisa tra campo e mercato

LOGO-SALERNITANA-800x500_c

Divisa tra campo e mercato, la Salernitana è una delle società che necessita maggiormente di rinforzi per poter centrare l’obiettivo stagionale. Dopo aver ufficializzato in meno di 48 ore gli ingaggi di Ceccarelli, Bagadur, Prce, Oikonomidis, Zito e Ronaldo, la società sta lavorando alacremente dietro le quinte per poter completare un organico ancora lacunoso in alcuni reparti per evitare una retrocessione che avrebbe ripercussioni drammatiche anche dal punto di vista economico. Stando alle indiscrezioni raccolte nelle ultime ore, il direttore sportivo Angelo Fabiani avrebbe incassato il no del Perugia per Matteo Ardemagni; mister Bisoli, infatti, aspetta che la società lo sostituisca adeguatamente prima di dare il placet alla dolorosa partenza, resterebbe da risolvere l’insormontabile ostacolo rappresentato dall’oneroso ingaggio percepito dall’ex bomber del Modena, vicino ai 450mila euro netti. In alternativa non convince appieno il “Tagliagole” Sforzini, il sogno è rappresentato da Galabinov del Novara: prende corpo l’ipotesi di un clamoroso scambio con Denilson Gabionetta, cui ultime prestazioni hanno mandato su tutte le furie anche il pacato presidente Mezzaroma. In entrata restano piste calde i vari Romizi, De Falco, Mazzeo, Campagnacci, Pisano e Braafheid, terzino sinistro di nazionalità olandese che patron Lotito sta provando in prima persona a convincere proponendogli in cambio il rinnovo del contratto con la Lazio. Sempre su sponda biancoceleste non è da escludere l’arrivo del fantasista Morrison, giovane di grandissimo talento, ma caratterialmente difficile da gestire. In uscita, detto di Gabionetta, restano da piazzare Pollace (Latina?), Troianiello, Sciaudone e Perrulli, quest’ultimo vicinissimo al ritorno alla Lupa Roma. Il Benevento, invece, ha formulato una nuova offerta per Davide Moro: contratto di due anni e mezzo con cifre vicine ai 150mila euro netti, proposta che non ha riscontrato l’entusiasmo del diretto interessato. E’ notizia di oggi la firma di Milinkovic con il Genoa, Lanzaro è ad un passo dal Foggia.

Il pugile: “Come sto andando?”. L’allenatore: “Se l’ammazzi fai pari”. (Beppe Viola)