Home / CALCIO  / SALERNITANA: NONOSTANTE UN MERCATO DA PROTAGONISTA MANCA UN ATTACCANTE CHE POSSA FARE LA DIFFERENZA IN SERIE B

SALERNITANA: NONOSTANTE UN MERCATO DA PROTAGONISTA MANCA UN ATTACCANTE CHE POSSA FARE LA DIFFERENZA IN SERIE B

IMG-20160116-WA0035

IMG-20160116-WA0034 IMG-20160116-WA0035Salernitana, un mercato da protagonista. E non poteva essere altrimenti dopo gli errori commessi nella sessione estiva. In attesa di completare la rosa e di rinforzarla nei ruoli ancora carenti, il direttore sportivo Angelo Fabiani ha lavorato alacremente per mettere a disposizione di Torrente un organico decisamente migliore rispetto a quello- modesto- che nel girone d’andata ha stentato in diverse occasioni. Sei, ad ora, gli innesti ufficiali: i difensori Bagadur, Prce e Ceccarelli, i centrocampisti Zito e Ronaldo e il fantasista australiano Oikonomidis. Riparte, dunque, la sinergia con la Lazio: la speranza è che i nuovi arrivati possano far meglio di Strakosha e Pollace, entrambi destinati a partire. A proposito di cessioni, si registrano le epurazioni di Troianiello (appetito dall’Ascoli), Sciaudone (conteso da 4-5 club di serie B) e Perrulli, mentre Lanzaro è richiesto da Casertana, Foggia e Juve Stabia. Ha già salutato la compagnia “Re Umberto” Eusepi, accasatosi al Pisa a titolo definitivo. In lista di sbarco restano anche il terzino Franco, forse Colombo e il centrocampista Moro (corteggiatissimo dal Benevento, che offre in cambio uno tra Campagnacci e Mazzeo), mentre Milinkovic ha ufficialmente rescisso nei giorni scorsi e tratta con il Messina di Arturo Di Napoli. In entrata sono tanti i nomi accostati alla Salernitana: i portieri Donnarumma e Gomis (il primo richiesto dal mister), i difensori Rea, Pisano, Mammarella e Contessa, i centrocampisti Bellomo, De Falco e Romizi e gli attaccanti Acquafresca, Ardemagni e Sforzini.
Gaetano Ferraiuolo per ilbellodellosport.it

Il pugile: “Come sto andando?”. L’allenatore: “Se l’ammazzi fai pari”. (Beppe Viola)