Home / ANEDDOTI  / In Serie C una partita termina senza i guardalinee. Ecco il perchè

In Serie C una partita termina senza i guardalinee. Ecco il perchè

Il derby toscano tra Lucchese e Gavorrano, disputata ieri allo Stadio Porta Elisa di Lucca e valevole per la 29esima giornata di Serie C, girone A, passerà alla storia per un particolare episodio. Al minuto 66 il signor Moreno De Ambrosis, uno dei due assistenti di linea dell’arbitro Marco Ricci della Sezione di Firenze, si infortunia e non può terminare la partita. Così il direttore di gara decide di sostituire entrambi gli assistenti con due accompagnatori delle due squadre, considerato che in terza serie non è prevista la presenza del quarto uomo (come in Serie A e B). La partita, che terminerà sul risultato di 0 a 0, prosegue tra lo stupore dei presenti. Non sono mancati i rimproveri dell’arbitro Ricci ai due “principianti” guardalinee, soprattutto quando l’accompagnatore del Gavorrano ha sbandierato un fuorigioco inesistente. 

Fonte foto Facebook

Il miglior modo per predire il futuro è crearlo!