Home / ANEDDOTI  / Batistuta, lezione di umiltà al figlio

Batistuta, lezione di umiltà al figlio

Gabriel Omar Batistuta viene ricordato dagli amanti del calcio italiano come uno dei centravanti più prolifici dei primi anni 2000, ma la qualità principale che tanti fan gli attribuiscono è la sua grande umiltà che in carriera lo ha sempre contraddistinto in positivo. In una recente intervista ha dichiarato che uno dei suoi quattro figli, Joaquin di 20 anni, è attualmente impiegato in una copisteria come addetto. Un lavoro insolito per un figlio di un calciatore, ma non per “Batigol”: “Che i miei figli lavorino, per me, è come poter regalare loro la dignità. Sono sicuro che se comprassi loro beni costosi ogni tipo non si sentirebbero realmente felici. Non vi è paragone nel guidare, per esempio, un auto sudata con i propri sacrifici rispetto a una regalata da un’altra persona“.

FONTE: youareducation

mautone_giuseppe@yahoo.it

"Diventerò il rimpianto di chi mi ha fatto credere di non essere abbastanza"