Home / CALCIO  / CONCLUSA LA TERZA EDIZIONE DELL’ETICAMPIONATO 2017-18

CONCLUSA LA TERZA EDIZIONE DELL’ETICAMPIONATO 2017-18

E’ andata in scena presso il Centro Sportivo Giulio Onesti, nei giorni sabato 19 e domenica 20 Maggio 2018, la ‘due giorni’ della fase finale della 3° edizione de “I Semi dell’Etica“, un progetto rivolto alla Scuola Secondaria di II grado, che ha visto, dopo lo svolgimento di un percorso formativo in Istituto, 4 scuole finaliste provenienti dalle città di Catania, Cosenza , Maglie (LE) e Reggio Calabria, sfidarsi in un quadrangolare di Calcio a 5 per la conquista del titolo dell’Eticampionato 2017/2018.

L’iniziativa promossa e organizzata dall’ACSI, Associazione Centri Sportivi Italiani, il MECS, Movimento per l’Etica, la Cultura e lo Sport, e la LEGA PRO, ha coinvolto i ragazzi di I e II anno degli Istituti partecipanti che, „adottati‟ dalle Società calcistiche di Lega Pro delle rispettive città di appartenenza, hanno svolto una serie di attività didattiche e seminariali finalizzate a una maggiore comprensione e adozione di una cultura dell’etica, e all’accoglimento di valori fondamentali nello sport e nella vita quotidiana quali lealtà, tolleranza, rispetto e amicizia.
Gli studenti si sono cimentati nel corso della prima fase del progetto in un quiz test etico-ambientale e hanno ideato e inviato alla Staff organizzatore una foto di gruppo accompagnata da un significativo slogan sull’etica nello Sport.

Per loro anche una serie di preziosi incontri con i rappresentanti delle Società calcistiche di Lega Pro a loro abbinate, che hanno così potuto contribuire con la loro testimonianza ad un importante momento di riflessione e crescita etico-sportiva.
Ecco le quattro scuole finaliste giunte a Roma: Liceo Classico Statale “F. Capece” di Maglie(Le), IPSSEOA “K. Wojtyla” di Catania , I.T.E. “G. Ferraris” di Reggio Calabria, I.T.I. “A. Monaco” di Cosenza.

Nel corso della giornata di sabato 19, le scuole giunte a Roma per la fase finale del progetto hanno sostenuto un quiz test „etico‟ che ha visto primeggiare il Liceo Classico Statale “F. Capece”, con 138 punti, che si è così aggiudicato un buono per l’acquisto di materiale didattico.
Nella giornata di domenica 20, invece, i protagonisti della fase finale del progetto si sono sfidati in un quadrangolare di Calcio a 5 presso il campo 9 del CPO Giulio Onesti: al termine di un’avvincente finale tra il Liceo Classico “F. Capece” di Maglie e l’IPSSEOA “K. Wojtyla” di Catania, questi ultimi si sono laureati campioni prevalendo per 11-9 ai calci di rigore (8-8 il risultato dei tempi regolamentari). Anche per l’Istituto catanese in premio un buono per l’acquisto di materiale sportivo.

Questa la classifica finale: 1) IPSSEOA “K. Wojtyla”- Catania; 2) Liceo Classico “F. Capece”- Maglie(LE); 3) ITI “A. Monaco” – Cosenza; 4) ITE “G. Ferraris” – Reggio Calabria

Il Progetto ‘I Semi dell‟Etica’, giunto così alla conclusione della sua III Edizione, continua questo viaggio intrapreso verso il riconoscimento dello sport non come mero spettacolo, ma come strumento di educazione e come occasione di crescita autentica, affinché diventi una palestra, oltre che di talento atletico e tecnico, anche di valori ed esercizio di virtù.

Fonte foto e news: www.lega-pro.com

Il miglior modo per predire il futuro è crearlo!

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com