Home / CALCIO  / Djuric-Bristol, è braccio di ferro. Ufficiale Altobelli, Tuia: “Forza Strega”

Djuric-Bristol, è braccio di ferro. Ufficiale Altobelli, Tuia: “Forza Strega”

L’U.S. Salernitana comunica di aver raggiunto l’accordo con l’F.C. Pro Vercelli per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ’93 Daniele Altobelli. Il calciatore ha firmato con il club granata un contratto fino al 2021. “Sono davvero felice e onorato di indossare la maglia granata e di giocare in una piazza così importante e per una Società così prestigiosa come la Salernitana” le prime parole in granata di Altobelli. “Ringrazio la Proprietà e la dirigenza per la fiducia nei miei confronti e non vedo l’ora di scendere in campo e iniziare a lavorare”. Come detto ieri, dunque, stamattina il calciatore ha svolto le visite mediche e successivamente si è recato in sede per firmare un contratto che aspettava soltanto di essere ratificato e depositato in Lega: alla Pro Vercelli una cifra vicina ai 250mila euro, un altro investimento oneroso dopo quello fatto per Castiglia. Con i due ex bianconeri, Akpro, Odjer, Signorelli, Mazzarani e Palumbo, teoricamente, il centrocampo è al completo sul piano numerico, ma sembra mancare ancora quel regista di qualità che la Salernitana in B non ha mai avuto nell’era Lotito-Mezzaroma. Che il colpo possa arrivare verso agosto? Che possa essere l’ex Bayern Gaudino la sorpresa? Intanto ci si muove anche negli altri reparti. Radunovic, pur pubblicando sulla propria bacheca Instagram immagini che lo ritraggono con le vesti dell’Atalanta, è promesso sposo da tempo e aspetta soltanto l’ok per raggiungere i compagni in ritiro, in difesa il Livorno sembra in vantaggio su Bogdan e la scelta potrebbe ricadere sul giovane Wahl e su uno tra Troest, Gagliolo e Di Cesare, in avanti si aspetta sempre di trovare un accordo con il Chievoverona per Jallow. A breve potrebbe essere depositato in Lega anche il contratto di Orlando: triennale senza passare dalla Lazio e occasione unica per rilanciarsi dopo la sfortunata stagione passata. Quanto a Djuric, molti siti inglesi confermano che l’orientamento del Bristol sia quello di non convocarlo per il ritiro. Ieri è sceso in campo per pochi minuti per la prima sgambatura estiva, successivamente ha avuto una chiacchierata con il direttore sportivo e con l’allenatore nella quale ha confermato la volontà di voler tornare in Italia per sposare il progetto Salerno dopo la lunga esperienza di Cesena. Le società sono d’accordo, il mister invece farà di tutto per convincerlo a restare. Possibile braccio di ferro e Salernitana costretta a guardarsi attorno almeno a scopo precauzionale? Al momento le possibilità che sia lui, sia Jallow vestano la maglia granata restano elevate. Si fa largo l’ipotesi di Zito non convocato per il ritiro. Infine una curiosità: sui social i tifosi granata hanno commentato con una certa ironia un video che ritrae Tuia urlare un “Forza Strega” affacciandosi al balcone di casa. Non sono mancati commenti polemici, ma la maggior parte degli internauti ha espresso parere favorevole rispetto alla scelta della proprietà di non riconfermare un giocatore eccessivamente discontinuo e con limiti tecnici troppo evidenti per la categoria e che potevano incidere negativamente in una squadra che punta almeno ai play off.

Gaetano Ferraiuolo

sgsalerno1919@hotmail.it