Home / CALCIO  / Invasione di campo in terza categoria campana

Invasione di campo in terza categoria campana

Invasione di campo in terza categoria campana.
Dopo il tiro parato dal cane (Leggi articolo) in Argentina i protagonisti a quattro zampe italiani sono i cavalli.
Siamo ad Acerno, cittadina nel salernitano, dove due giorni fa era di scena una gara di recupero di terza categoria tra i padroni di casa dello Sporting Acerno e Tempalta. La partita, per la cronaca, è terminata, regolarmente, col risultato di 7 a 2 per gli ospiti.
Abbiamo contattato il portavoce della squadra di casa, Alfonso Vece, direttore generale della società, che in modo simpatico ci ha dichiarato: “posso solo informarvi che di fianco al campo sportivo c’è un pascolo di cavalli allo stato brado.
Un cancello è stato aperto per recuperare i palloni ed inavvertitamente non richiuso. Di conseguenza due di questi cavalli sono entrati in campo mentre si svolgeva la gare con il Tempalta.
Essendo animali non aggressivi non c’è stato nessun rischio per l’incolumità dei partecipanti e dopo qualche secondo sono stati riportati nel loro recinto ed è stato richiuso il cancello. È stato più un avvenimento goliardico e divertente che un pericolo per i presenti”.

“A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato” 
(Nelson Mandela).