-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
Home / ALTRI SPORT  / PALLAMANO  / La Jomi vince e pensa alla sfida contro Oderzo

La Jomi vince e pensa alla sfida contro Oderzo

Salerno – Una prova da incorniciare quella della Jomi che ha battuto Dossobuono per 25 a 17.
La squadra allenata da Rajic si è presentata rinvigorita e piena di energie e pronta ad affrontare i prossimi importanti impegni, tra cui la Super Coppa italiana.
Prove per la sfida del prossimo turno quando, in trasferta, Salerno affronterà l’ostico Oderzo che, la scorsa stagione, sbarrò alle salernitana la strada per la finale di Coppa Italia.
Da segnalare, proprio sul suono della sirena un brutto infortunio per la giovane Stellato.

LA PARTITA

La Jomi spinge sull’acceleratore e in meno di 7 minuti vola sul 6 a 1 grazie alla vena realizzativa di Gomez, che mette a segno 5 reti, e ad una fase difensiva attenta ed aggressiva. Quando il muro di Salerno non funziona ci pensa Elisa Ferrari (che para anche un 7 metri) a mettere a posto le cose.
La restante parte della frazione lo racconta, senza ombra di smentita, il risultato che vede andare al riposo Salerno in vantaggio 18 a 7.

LA RIPRESA

Salerno ripropone in campo i sette elementi che avevano iniziato la gara: Ferrari, Coppola, Matos, Gomez, Dalla Costa, Landri e Napoletano. Qualche variazione, invece, apporta Dossobuono che affida la manovra alla centrale Crosta. Ma è capitan Coppola a far capire subito alle avversarie che, oggi, a Salerno non tira aria di festa e piazza due ripartenze, consecutive, delle sue.
Nonostante il largo vantaggio le ragazze del Dossobuono tentano di giocare al massimo delle loro possibilità difendendo in modo aggressivo e cercando di trovare varchi utili per arrivare a concludere a rete provando a limitare il gap finale.

Jomi Salerno – Dossobuono 25 – 17

Jomi: Ferrari, Stellato, Dalla Costa 4, Motta, De Somma, Santoro, Coppola (K) 3, Gomez 9, Fabbo, Napoletano 1, Sammartino, Oliveri 2, Lauretti 2, Casale, Landri 4. All. Rajic

Dossobuono: Biondani 6 (K), De Togni 1, Guadagnini 2, Crosta 2, Poderi, Costa, Marrocchi, Drinic’, Zanette, Manfredini, Cacciatore, Brunetti 2, Lucchin, Ghilardi 2, Mazzieri, Marcheggiani 1. All. Escanciano

“A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato” 
(Nelson Mandela).

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com