-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
Home / APPROFONDIMENTI  / LA LEGA PRO INCONTRA GLI ARBITRI: CONSEGNATO A PICCININI IL PREMIO COLOSIMO

LA LEGA PRO INCONTRA GLI ARBITRI: CONSEGNATO A PICCININI IL PREMIO COLOSIMO

Il Comune di Tivoli, dove è in programma il primo raduno dell’anno degli arbitri di Lega Pro, ha ospitato l’incontro tra la classe arbitrale e i club della terza serie professionistica, a cui hanno preso parte presidenti, allenatori e capitani delle squadre di Lega Pro.
Al confronto hanno partecipato il presidente dell’AIA Marcello Nicchi, il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, il responsabile del Settore Tecnico Alfredo Trentalange, i vicepresidenti della Lega Pro Mauro Grimaldi e Walter Baumgartner, il direttore generale della Lega Pro Francesco Ghirelli e il designatore della Can Pro Danilo Giannoccaro.
La giornata si è aperta con la consegna del ‘Premio Colosimo’, il riconoscimento in ricordo del giovane arbitro che ha perso la vita nel marzo del 2015 in un tragico incidente stradale. Ad aggiudicarsi il premio Marco Piccinini, l’arbitro della sezione di Forlì promosso in estate in Serie B.
Prima dell’inizio dei lavori, il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina ha portato il suo saluto: “L’incontro di oggi – ha dichiarato – offre ai club l’occasione di un confronto sull’attività della Can Pro. Il lavoro parte da una base solida su cui si impostano formazione e crescita, che si uniscono a determinazione e volontà di dare il meglio di sè. E’ quanto sta facendo il team del designatore Danilo Giannoccaro in ogni gara. Offriamo la nostra disponibilità – ha annunciato Gravina – per fornire agli arbitri di Lega Pro, in occasione dei play off, strumenti tecnologici che possono essere un valido supporto”.
Il designatore Giannoccaro ha poi illustrato i numeri della Can Pro: 78 arbitri, la cui età media è di 30 anni, 5 commissari, gli assistenti, ma anche i medici, i fisioterapisti, i preparatori atletici, fino allo staff della segreteria. “Il nostro lavoro parte dai raduni – ha sottolineato Giannoccaro – prosegue con i confronti e le analisi dei video delle gare. C’è una preparazione continua per garantire la massima efficienza. Il mese di dicembre, in particolare, con sei turni di campionato rappresentava un banco di prova importantissimo per il gruppo della CAN PRO e averlo superato brillantemente conferma le capacità e dà ampie garanzie per il prosieguo del campionato”.

Il miglior modo per predire il futuro è crearlo!

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com