Home / CALCIO  / L’agente di Jallow: “No all’obbligo di riscatto solo con la A. C’è il Palermo”

L’agente di Jallow: “No all’obbligo di riscatto solo con la A. C’è il Palermo”

Per fare definitivamente chiarezza sulla situazione Jallow, la nostra redazione ha contattato direttamente l’agente Luigi Sorrentino che, in un certo senso, pur confermando l’esistenza di una trattativa ha lasciato intendere che l’operazione ha subito una brusca frenata a causa della scelta della Salernitana di prendere tempo rispetto ad una formula di trasferimento che non convince in pieno. Ecco le sue dichiarazioni: “Non corrisponde al vero dire che la trattativa è virtualmente chiusa, anzi l’accordo non c’è ancora. Il calciatore naturalmente gradirebbe la destinazione, posso confidarvi di averlo proposto alla Salernitana già l’anno scorso. Tra le due società c’è un discorso avviato e disponibilità totale, ma sicuramente non possiamo accettare che la società granata preveda l’obbligo di riscatto soltanto in caso di promozione in serie A. Grande rispetto e affetto per una piazza da 20mila spettatori, ma Jallow deve anche tutelare i suoi interessi e non possiamo ritrovarci tra un anno nella stessa situazione se malauguratamente la Salernitana non dovesse vincere il campionato. Naturalmente Fabiani deve fare le sue valutazioni di bilancio, ma siamo disposti ad accettare il pagamento di 2,5 milioni di euro anche in 4 anni. Più di così…”. Nel mentre, però, ecco inserirsi prepotentemente il Palermo: “Foschi mi sta chiamando 200 volte al giorno, ha avuto modo di conoscere ed apprezzare il calciatore a Cesena e sarebbe felicissimo di metterlo a disposizione del nuovo allenatore”. Tradotto: Chievo e procuratore stanno facendo di tutto per “favorire” la Salernitana garantendo una corsia preferenziale, ma nelle ultime 48 ore Fabiani ha preso tempo e altre società hanno chiesto informazioni accettando la formula del pagamento quadriennale che Lotito e Mezzaroma invece vogliono valutare con calma. Come finirà questa telenovela? La Salernitana resta in pole e le possibilità che l’affare vada in porto sono concrete, ma slittasse ancora la risposta…

FONTE FOTO INTERNET

Gaetano Ferraiuolo

sgsalerno1919@hotmail.it