-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
Home / ALTRI SPORT  / PALLAMANO  / Leonessa Brescia – Pallamano Leno: il derby visto da Gianni Bravi

Leonessa Brescia – Pallamano Leno: il derby visto da Gianni Bravi

“Un derby che fa storia e mentre Brescia ha già diversi anni in A1 per noi del Leno è la prima esperienza. E’ da tanto tempo che non si gioca questa partita a livello di prima squadra e noi abbiamo tanta voglia di misurarci”.
E’ coach Gianni Bravi della Pallamano Leno che fa le carte al derby: “Sono due squadre molto diverse con Brescia che ha diverse giocatrici di comprovata esperienza. Per non parlare del loro allenatore che è persona veramente capace. A dire il vero ho avuto anche la fortuna di averlo come allenatore quando ancora giocavo”.
Diverse in che cosa, soprattutto: “Nella gestione dei palloni pesanti cosa che noi non riusciamo a fare. Il Brescia conosce bene i propri limiti e quando si presenta la situazione in campo di difficile lettura sono molto più brave di noi a gestirla. Non hanno la paura di sbagliare cosa che spesso subentra nelle testa delle mie ragazze”.
La sua squadra però è notevolmente cambiata rispetto allo scorso anno: “Per forza di cose, la serie A1 è un campionato decisamente diverso”.
Il campionato è molto livellato rispetto allo scorso anno grazie anche ad alcune giocatrici ex Conversano che hanno rafforzato alcuni roster: “Noi abbiamo Losio ma sappiamo bene che la lotta per la salvezza non sarà cosa facile”.
Una sola vittoria però: “Si ma abbiamo sbagliato una sola partita quella contro Salerno, ma può succedere. E’ una squadra di una certa caratura. Però noi faremo di tutto per superare il battesimo del fuoco”.
Se arrivasse la salvezza cosa prevede per il Leno: “vorremmo mettere in piedi un progetto che ci permetta di restare in A1 per diversi anni”.
Oltre Losio chi sta facendo bene?
“Penso a Sara Stankovski, ragazza giovane e di nazionalità serba. E’ in crescendo nel rendimento e per noi è stato l’acquisto più eclatante, se così si può dire, di questa stagione. Lei può fare la differenza”.

“A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato” 
(Nelson Mandela).

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com