-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
Home / APPROFONDIMENTI  / Massimo Carrari (Spal femminile): “Stiamo lavorando ad un progetto importante”

Massimo Carrari (Spal femminile): “Stiamo lavorando ad un progetto importante”

“Stiamo lavorando ad un progetto importante che vuole valorizzare, soprattutto, le ragazze del territorio. Il nostro sogno? Arrivare in serie A avendo in rosa il maggior numero possibile di ragazze della nostra zona”.
E’ Massimo Carrari, responsabile della Spal femminile a parlare e a spiegarci il progetto della formazione estense: “Il presidente non ha voluto che comprassimo titoli. Bisogna procedere per gradi e cercando di dare il meglio che si può per far crescere le ragazze. L’obbligo della Federazione non prevedeva, ad esempio, la prima squadra, ma noi l’abbiamo voluta fortemente per dare sbocchi e speranze alle piccole che s’impegnano ogni giorno per allenarsi”.
Perchè dice che la Spal sta facendo un percorso importante?
“Perchè abbiamo scelto allenatori che avevano già esperienza, anche con le donne, perchè abbiamo un centro sportivo dedicato (Centro sportivo di Baura). Si tratta di una struttura all’avanguardia, dove abbiamo a disposizione due campi da gioco con illuminazione, uno staff sanitario e tutto quello che occorre per far crescere i nostri atleti sia professionalmente sia umanamente”.
Il presidente però ha ambizioni anche per la sua squadra rosa, sembra di capire: “In due o tre anni lui vorrebbe vedere la Spal in serie A!”
Come sta andando il campionato Interregionale?
“Dopo un avvio non buono, ma noi siamo una squadra nuova e ci poteva stare, ora stiamo recuperando terreno e siamo al quarto posto”.
Chi invece coordina tutte le squadre femminili?
“Ci siamo affidati ad un ex calciatore che dopo aver fatto tutta la trafila a Frosinone e dopo aver esordito in Lega Pro ha dovuto abbandonare il calcio. Sto parlando di Mauro Rotondi, ma abbiamo anche un direttore sportivo (Fabrizio Badalucco – ndr). Allena la prima squadra Mauro Marotti coordinato dalla vice Maria Chiara De Deo. Per loro abbiamo anche un preparatore dei portieri (Lauro Bizzo) e la fisioterapista Anna Parini”.
E le più piccole come sono organizzate?
“L’Under 15, dove abbiamo ragazze che sarebbero già pronte a giocare in prima squadra, è allenata da Andrea Nardin e il vice Cristian Ferrari. Per le pulcine abbiamo scelto Gianpaolo Mossuto, mentre per i primi calci abbiamo voluto far ricadere la scelta su due ragazze come Letizia Melchiorri e Viviana Ragona”.

“A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato” 
(Nelson Mandela).

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com