Home / CALCIO  / Non ha mai giocato a calcio, fa l’esordio da titolare e segna una doppietta

Non ha mai giocato a calcio, fa l’esordio da titolare e segna una doppietta

Da circa un anno Emiliano Mekolli, ragazzo albanese classe 2001, vive a Ficulle, un paesino di 1.700 abitanti in provincia di Terni. Ha alle spalle una situazione difficile e il calcio lo ha sempre affascinato, anche se non lo ha mai praticato seriamente. Dal suo arrivo in paese si è avvicinato alla locale squadra di calcio, l’asd Pro Ficulle, che milita in seconda categoria. E’ sempre presente sulle tribune dello stadio comunale, sia durante gli allenamenti che alle partite ufficiali. Per premiare questa fedeltà, la società decide di fargli sostenere la visita medica e di arruolarlo nella rosa della squadra Juniores. Per il ragazzo si avvera il sogno di potersi allenare regolarmente e giocare in una squadra di calcio. Non avendo mai giocato a calcio, Mekolli però si è dovuto accontentare solo di qualche spezzone di gara. Fino a sabato scorso quando Mister Mocetti decide di schierarlo dal primo minuto con il ruolo di attaccante. In campo il Pro Ficulle affronta il Norcia, in una partita di recupero del campionato provinciale. Un match rocambolesco, un festival del gol, terminato con il risultato di 4 a 3 a favore dei padroni di casa. Nel tabellino dei marcatori entra anche Emiliano Mekolli che ha fatto impazzire la difesa avversaria realizzando una pregevole doppietta, il primo gol dopo 10 minuti e il secondo alla mezz’ora di gioco. Ora per il diciottenne ragazzo albanese, che voleva fare il portiere ma si è riscoperto bomber di razza, potrebbero aprirsi le porte della prima squadra in attesa di una chiamata da qualche club di categoria superiore. In fondo sognare non costa nulla.

Fonte foto Asd Pro Fucille

 

 

Il miglior modo per predire il futuro è crearlo!