-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
-3433-
Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327

Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.ilbellodellosport.it/home/site/wp-content/themes/magazinevibe/framework/lib/edgt.functions.inc on line 327
Home / APPROFONDIMENTI  / Riparte dai giovani il riscatto dell’Italia: la Nazionale B porta a casa il torneo Supercupni

Riparte dai giovani il riscatto dell’Italia: la Nazionale B porta a casa il torneo Supercupni

Il 2-0 dell’Italia Under 19 sulla Francia che ha spalancato le porte verso la finale dell’Europeo, il trionfo della B Italia che ha conquistato un importante trofeo, il lavoro di mister Di Biagio con l’under21 che permetterà a tanti calciatori di avvicinarsi al mondo dei grandi con grandissima professionalità e con la consapevolezza che il calcio italiano deve assolutamente ripartire dai giovani per cancellare la figuraccia post Svezia ed avviare un progetto ambizioso e lungimirante. Faticosamente il calcio italiano prova a rialzarsi dopo la disfatta russa e a chiudere una ferita sanguinante con la speranza che una delle debacle più incredibili e umilianti della storia possa essere il punto di partenza verso un 2020 da protagonisti. Del resto il Commissario Tecnico Roberto Mancini, durante la presentazione dei calendari della serie A, sull’argomento è stato categorico: “Seguo sempre molto volentieri le nazionali giovanili, ci sono allenatori che ammiro tanto e che stanno svolgendo un ottimo lavoro. Spesso mi chiedono come mai io sia così ottimista per il futuro della nostra squadra, posso dirvi che a mio avviso l’Italia è ancora piena di talenti che hanno bisogno soltanto di giocare per dimostrare le loro qualità. Il 2-0 sulla Francia agli Europei giovanili conferma la mia tesi e speriamo di alzare al cielo un altro trofeo per avviare la rinascita del nostro calcio”.

Anche mister Piscedda, con la sua B Italia, continua a forgiare i potenziali campioni del futuro. Il cielo d’Irlanda, infatti, si tinge meravigliosamente d’azzurro grazie alla vittoria in finale contro i campioni di casa del CO Down per 1-0 che ha permesso di mettere in bacheca il prestigioso trofeo “Internazionale Supercupni” per la categoria under17. Un cammino impeccabile per i ragazzi di Piscedda, costruito vincendo tutte le gare in programma a cospetto di avversari del calibro di Go Audax o del Newcastle, il modo migliore per dare continuità al successo nella Lazio Cup ottenuto due mesi fa. Nel match di ieri, disputato alle 19 ora locale allo stadio Showgrounds di Ballymena, sono andati a segno il solito Buonavoglia (4 gol nella competizione e tanti applausi per lui) e Bingo, bravissimo a centrare l’incrocio dei pali con un missile dai 25 metri che non ha lasciato scampo al portiere di casa. A fine partita grandissima festa negli spogliatoi, con cori, brindisi e un abbraccio collettivo che ha permesso alla nostra Nazione di ritrovare quell’entusiasmo che deve essere trainante anche per i “grandi” e che passa, come detto, dalla crescita, dalla formazione e dalle qualità di questi giovani che amano la maglia dell’Italia e che la stanno onorando nel migliore dei modi in ogni competizione. Un curiosità su mister Piscedda. Il tecnico, nello scorso mese di maggio, ha contattato la Salernitana per stilare una relazione molto positiva sul centrocampista Mattia Novella, invitando l’allenatore e la dirigenza a dargli fiducia e spazio nelle ultime giornate di campionato. Senza infortunio al crociato probabilmente anche il prodotto del vivaio granata avrebbe preso parte alla spedizione irlandese. Avrà sicuramente tempo e modo per riscattarsi e per vivere un’esperienza meravigliosa come questa. Di seguito la formazione degli azzurri:

B Italia: La Rosa, Cerretti, Giordano, Petri, Magri, Volpato, Cella, Ruggiero, Buonavoglia, Bariol, Iannone. A disposizione: Luna, Raccuglia, Bingo, Agbugui, Tringali, Passeri. Allenatore Piscedda

Redazione Sport

"Il bello dello sport" è un giornale sensibile, innovativo e fuori dagli schemi (Sanderra)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com