Home / APPROFONDIMENTI  / Un bambino cieco ‘vede’ la sua squadra del cuore grazie al racconto della mamma

Un bambino cieco ‘vede’ la sua squadra del cuore grazie al racconto della mamma

Una storia commovente, ricca di buoni sentimenti e di emozioni, insomma da Bello dello Sport. Durante il derby paulista tra Palmeiras e Corinthians, giocato domenica scorsa, le telecamere si sono soffermate, spesso, su una mamma che, con una certa frequenza, si  avvicina all’orecchio del proprio figlioletto, seduto di fianco, per sussurrargli qualcosa. Il bambino si chiama Nicolas, ha 11 anni ed è cieco dalla nascita, ma la mamma-telecronista, in questo modo, gli consente di coltivare la sua passione per il calcio e per la sua squadra del cuore, il Palmeiras. Il piccolo tifoso, grazie agli occhi della sua dolce mamma, può vivere le emozioni dello stadio, gioire e tifare per i propri beniamini. Per la cronaca il derby è stato vinto proprio dal Palmeiras, per 1 a 0, che conosciuta la storia di Nicolas lo ha invitato al campo di allenamento per una giornata da protagonista.

Fonte foto Internet

 

 

Il miglior modo per predire il futuro è crearlo!