Home / APPROFONDIMENTI  / “Una buona coscienza è un Natale perpetuo”

“Una buona coscienza è un Natale perpetuo”

Le tifoserie di tutta Italia si stanno distinguendo, in questi ultimi anni, come sostenitori e “baluardi” dei valori umani e sociali che, nelle nuove generazioni, sembrano essere stati accantonati.
I club sono l’anima della tifoseria ma anche il volano motore per  far capire, ai propri iscritti, il senso di umanità e il valore della solidarietà.
Uno dei club salernitani più attivi sotto questo aspetto è il Club Mai Sola che, in questo periodo natalizio ha voluto ricordare  persone che soffrono di solitudine o di mancanza di amore.
I soggetti più deboli, da questo punto di vista, sono gli anziani e i bambini ed, infatti, il presidente del club, Antonio Carmando, ha messo al centro delle proprie attività sociali queste due fasce “deboli”: “Siamo sempre attivi e con queste iniziative abbiamo portato e porteremo golosità con caramelle, calore con sciarpe, cappellini e guanti”.

Un piccolo dono natalizio che ha regalato agli anziani tanti sorrisi: “Il movimento familiare Dottrinario di fratte Salerno in collaborazione col nostro club – continua Carmando – ha fatto visita ai nonnini della casa di riposo San Francesco. Ospite della serata Babbo Natale. Il nostro gesto è solo frutto di tanto amore e uniti si vincono mille battaglie e si regalano mille sorrisi”.
Ma il loro percorso natalizio non termina con questo gesto d’affetto e d’amore verso il prossimo: “È una delle tante iniziativa del club. La prossima sarà organizzata per il giorno della Befana dove andremo a trovare dei bimbi che non trascorrono in modo “sereno” questa Santa festa”.

“Una buona coscienza è un Natale perpetuo” (Benjamin Franklin)

“A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato” 
(Nelson Mandela).