Home / CALCIO  / MENICHINI: “VOGLIO CHE LA SQUADRA MIGLIORI IL POSSESSO PALLA”

MENICHINI: “VOGLIO CHE LA SQUADRA MIGLIORI IL POSSESSO PALLA”

“Mi devo concentrare per salvare questa squadra. Ho visto una squadra giù di morale ma, era normale. Voglio maggiore impegno e concentrazione. Ho visto delle partite, sicuramente la componente sfortuna ha determinato il risultato, ma quando certe cose si ripetono, sicuramente qualcosa non va”.
Così il neo tecnico granata si presenta in conferenza stampa e poi “Non ho rancori con nessuno, sono tornato per aiutare questi ragazzi a raggiungere la salvezza. I rapporti con la società sono sempre stati buoni, anche per questo sono stato chiamato”.
Ma ha avuto il vantaggio di avere il contratto già in tasca? “A Salerno gli allenatori si precipitano anche per pochi soldi, per cui credo che la scelta di Menichini sia voluta e non per questione di contratto già in essere”.
Sulla rosa: “La squadra ha dei valori, la situazione è difficile e spero di trovare il modulo giusto per far esprimere al meglio i giocatori che ho a disposizione. Ho una squadra già completa e devo solo plasmare e far cadere le paure e le preoccupazioni che sembrano avere. Dobbiamo essere come dei bambini, svuotarci dalle paure di perdere le partite. La testa comanda e se non si è liberi si può sbagliare. La maglia della Salernitana pesa molto e questo i giocatori lo sentono”.
Sul modulo: “Cambiare spesso modulo può essere un vantaggio, per il momento ci sono pochi giorni per pensare di stravolgere tanto per cui ho in mente di giocare il 4 3 3 o con le due punte, ma non saprei ancora dire, ora vado a casa e penso a come poter affrontare la partita e la lista da presentare entro domani sera”.
Sulla gara di sabato contro il Pescara: “Giochiamo in casa e vogliamo fare bene. Dobbiamo esprimerci in un certo modo per ottenere il massimo”.

“A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato” 
(Nelson Mandela).