Home / CALCIO  / IL TIFO E’ VIOLENZA? DA SALERNO UNO SPOT PER IL CALCIO, LODEVOLE INIZIATIVA DEL CLUB MAI SOLA

IL TIFO E’ VIOLENZA? DA SALERNO UNO SPOT PER IL CALCIO, LODEVOLE INIZIATIVA DEL CLUB MAI SOLA

Il CLUB MAI SOLA SALERNITANA ancora una volta affianca all’attività ludica – calcistica, una importante iniziativa a sostegno dell’associazione ‘SMAisoli’ per sostenere le famiglie dei bambini affetti da SMA. Presso la sede del CLUB, si è avuto un incontro con il delegato della Regione Campania Dott. Francese Gianluca, che ha spiegato le ragioni dell’associazione, che sintetizziamo, e ha presentato la Lotteria con estrazione il prossimo 17 giugno a sostegno di progetti da finalizzare. ‘SMAISOLI’ è una risposta concreta a un’avversità della vita. E’ Unione. Condivisione. Fratellanza. SMAISOLI significa prendersi cura dei nostri bambini e, allo stesso tempo, sostenere le nostre famiglie nel percorso difficile di gestione delle difficoltà quotidiane.

SMAISOLI onlus nasce dall’ incontro di due genitori con bambini affetti da SMA, Andrea Menni e Pasquale Quagliano rispettivamente genitori di Giulia, Sma 1 di 10 anni, e Christian 4 anni. Spinti dalla condivisione di notizie sui network trovano in persone senza la malattia ma con enorme compassione e solidarietà, la spinta necessaria all’operatività. La missione della “Smaisoli” si finalizza nell’aiuto alle famiglie con bambini SMA (Atrofia Muscolare Spinale). Nello specifico l’obiettivo è rivolto a erogare un contributo per alleggerire i costi relativi ai ricoveri programmati e ai ricoveri di emergenza; all’ acquisto diretto di presidi, macchinari, materiali di consumo non rimborsati dal sistema sanitario nazionale. Al supporto mediante psicologi, fisioterapisti, logopedisti, rianimatori per i trattamenti e le visite domiciliari; alla condivisione di progetti specifici per l’assistenza specialistica avvalendosi anche di consulenti internazionali, esperti nella malattia. L’aiuto economico può anche finalizzarsi in situazioni di emergenza quotidiana estrema riconducibili a famiglie in particolare difficoltà. E’ possibile sostenere le attività dell’Associazione o attraverso donazioni liberali (www.smaisoli.it) o partecipando alla raccolta fondi attraverso lotterie o eventi pubblici.