Home / APPROFONDIMENTI  / LA FELDI CERCA DI FAR CRESCERE I SUOI ATLETI ATTRAVERSO PROGETTI DI INFORMAZIONE E APPROFONDIMENTI

LA FELDI CERCA DI FAR CRESCERE I SUOI ATLETI ATTRAVERSO PROGETTI DI INFORMAZIONE E APPROFONDIMENTI

In riferimento al programma “Progetto Incontri di Informazione” previsto come criterio per il riconoscimento di Scuola Calcio d’Élite, questo pomeriggio si è tenuto il quinto ed ultimo incontro organizzato dall’ASD Polisportiva Feldi Eboli.
Quest’ultimo incontro si è svolto nella “Sala stampa” dello Stadio “Dirceu” di Eboli ed è stato incentrato sul “Rapporto tra Scuola Calcio e FIGC”.
E’ stata trattata una tematica importante in quanto, sono stati spiegati, i legami che uniscono l’atleta con la propria Scuola Calcio, la Scuola Calcio con la FIGC e di conseguenza anche il ruolo dell’atleta all’interno del sistema “Calcio”.
Relatore dell’ incontro è stato il Responsabile dell’Attività di Base della Delegazione Provinciale di Salerno, il Signor Carlo Peluso. Davanti a un gremito pubblico di uditori composto da tesserati della Scuola Calcio e dai genitori, il Signor Peluso ha colto l’occasione per poter rafforzare ancor di più i rapporti tra la Scuola Calcio Feldi Eboli e la FIGC, ringraziando la stessa, per tutto l’impegno e il sacrificio profuso nel corso degli anni per lo sviluppo dell’attività calcistica ed educativa dei tesserati del sodalizio dei presidenti Di Domenico – Masala.
Termina così il primo ciclo “Progetto Incontri di Informazione” ed in questi mesi, e attraverso anche agli incontri precedenti, si sono affrontate varie tematiche che abbracciano non solo la formazione sportiva dell’atleta, come ad esempio il “Regolamento del Giuoco Calcio”, ma anche altre tematiche che riguardano il suo sviluppo pisco-motorio (“L’Alimentazione & lo Sport”). A piccoli passi e attraverso ad attività parallele e informative, la Scuola Calcio Polisportiva Feldi, cerca di arrivare all’apice dell’Attività del Settore Giovanile e Scolastico nella provincia di Salerno.

“A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato” 
(Nelson Mandela).

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com