Home / ALTRI SPORT  / CALCIO A 5  / C5: LA SALERNITANA FEMMINILE NON CONCEDE IL BIS. LA ROMA PASSA NELLA RIPRESA

C5: LA SALERNITANA FEMMINILE NON CONCEDE IL BIS. LA ROMA PASSA NELLA RIPRESA

La Salernitana Femminile non riesce a collezionare la seconda vittoria consecutiva dopo l’importante successo di Lanciano cadendo in casa contro la Pmb Futsal Roma, capace di espugnare il Pala Puglisi con il punteggio di 4-2 nella terza giornata di ritorno del Girone B. Vittoria maturata nella seconda frazione di gioco, quando la formazione di mister Casini è riuscita a portarsi in vantaggio dopo 5’ grazie ad una rete in mischia di Cenciarelli, amministrando il risultato fino al termine del match quando la Verrelli ha chiuso definitivamente l’incontro con un preciso esterno destro nell’angolino. Le ragazze granata hanno comunque lottato fino alla fine, rimontato il parziale svantaggio di 0-2 del primo tempo con le reti di Diodato e Di Deo, ma poi non hanno avuto il guizzo necessario per portare a casa la partita in virtù delle diverse occasioni create nella ripresa, venendo colpite in contropiede nel finale dalla compagine romana.

LA CRONACA

Match che parte subito a mille con la prima occasione già al 1’ con Di Deo, che però spara alto dalla distanza. Dopo tre minuti stessa sorte per la conclusione di De Falco, che calcia a lato da buona posizione. La prima vera occasione arriva al 5’ sempre con Di Deo, che trova per ben due volte l’opposizione di Accorsi con i piedi. Dopo trenta secondi però la Pmb colpisce: incertezza di Landi che non blocca un facile pallone uscita, capitan Floris appostata a pochi passi non può non sbagliare. Poco dopo arriva anche il 2-0 neroverde, ancora con Floris che piazza un bel destro a giro sul secondo palo su cui il portiere granata non può nulla. Doppio vantaggio che non spegne però le folate offensive delle ragazze di mister Boranga che vanno subito vicino al pareggio: bella combinazione Bertolini-Diodato che manda la numero 17 in porta ma la sua conclusione è troppo centrale. Ma è solo il preludio al gol che arriva poco più tardi ancora grazie ad un pregevole scambio tra Bertolini e Diodato, con quest’ultima che non sbaglia stavolta davanti ad Accorsi. Finale di primo tempo molto concitato: prima un legno per parte colpiti da Ardito e capitan Bisogno, poi il gol del 2-2 granata con Di Deo, che come una faina insacca in rete un pallone vagante in area dopo un rimpallo su una punizione battuta da Lombardi. La frazione di gioco si conclude con una super parata di Landi su Verrelli, che poi va vicina al gol di tacco allo scadere sfiorando il palo alla sinistra del numero uno campano.
Subito emozioni nella ripresa. E’ la Salernitana ad andare per prima vicina al gol, ma Bertolini spreca a pochi passi dalla porta mandando di poco a lato. Al 4’ trema la porta di Landi, con Cenciarelli che coglie il palo dal limite. Al 6’ azione in ripartenza delle granata, Moscillo serve Di Deo che per poco non aggancia a porta sguarnita. Le azioni si susseguono da una parte all’altra ma è la Pmb che riesce a finalizzare il vantaggio: punizione battuta da Cenciarelli, rimpallo in area e stessa numero 8 neroverde riesce a ribadire in rete da due passi. Subito alla ricerca del pari la Salernitana: De Falco con il destro sfiora l’incrocio, poi ci prova Bisogno con il sinistro ma para Accorsi. Al 13’ grande occasione granata con una azione personale di Diodato, la cui conclusione va a pochi centimetri dal palo. Nel finale attaccano ancora le padroni di casa e sfiorano il 3-3 due volte con Bertolini, che però non riesce ad angolare da buona posizione, e poi con Diodato che spara però il suo destro addosso ad Accorsi. La Pmb riesce a resistere e piazza il colpo del ko all’ultimo minuto sfruttando il momentaneo ingresso di Moscillo nelle vesti di portiere di movimento: contropiede fulmineo finalizzato da Verrelli che di esterno chiude un’emozionante partita sul 4-2.

TABELLINO DEL MATCH
SALERNITANA FEMMINILE-PMB ROMA FUTSAL 2-4(2-2 p.t.)

SALERNITANA FEMMINILE: Landi, Di Deo, Bisogno, Lombardi, De Falco
Bertolini, Diodato, Del Fiume, De Santis, Potolicchio, Moscillo, Radu. All. Boranga.
PMB ROMA FUTSAL: Accorsi, Floris, Pantalone, Cenciarelli, Verrelli
Allen, Piancastrelli, Ardito, Formiconi, Petrucci, Abagnale, Boni. All. Casini.
MARCATRICI: 5’37’’, 6’19’’p.t. Floris(P), 13’37’’p.t. Diodato(S), 18’17’’p.t. Di Deo(S), 5’46’’s.t. Cenciarelli(P), 18’51’’s.t. Verrelli(P).
AMMONITE: Verrelli(P)
ESPULSE: –
ARBITRI: Enrico Pagano(Torre Annunziata), Salvatore Minichini(Ercolano). CRONO: Doriana Mandia(Agropoli).
Ufficio Stampa Salernitana Femminile – Marco Grillo

“A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato” 
(Nelson Mandela).

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com