Home / CALCIO  / TERZA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA CAVESE DI MISTER PAPAGNI.

TERZA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA CAVESE DI MISTER PAPAGNI.

Nel turno infrasettimanale la Cavese espugna il Morra di Vallo Della Lucania imponendosi per 1-2 sulla Gelbison e rosicchiando altri 2 punti alla diretta inseguitrice Frattese, che impatta 2-2 a Gragnano. I metelliani riescono a spuntarla a partita ormai terminata, nei minuti di recupero infatti e’ Criniti a regalare la gioia dei tre punti alla squadra bleufonce’ che nel primo tempo si era portata in vantaggio con D’Anna ed era stata temporaneamente raggiunta dal gol di Giordano all’ inizio della ripresa. Sicuramente non e’ stata una delle partite piu’ entusiasmanti disputate dagli Aquilotti che pero’ hanno dimostrato concretezza e voglia di crederci fino all’ultimo secondo. Ora sono 4 i punti di Vantaggio su Frattese e Siracusa, anche se con una gara in piu’. Proprio per questo motivo non bisognera’ abbassare la guardi e gia’ da domattina pensare al prossimo incontro casalingo con il Due Torri.

La Cronaca della gara:

L’ undici iniziale di mister Papagni ha presentato non poche novita’ rispetto alle gare precedenti, sicuramente per dare un po’ di respiro a chi aveva giocato non piu’ tardi di tre giorni fa. Tra le novita’ si evidenzia il ritorno dal primo minuto di Varriale e D’Anna in avanti, quello di Ausiello a centrocampo e Padovano in difesa.

Nei primi venti minuti di gara le squadre si studiano e per due volte ciascuna si affacciano nell’area di rigore avversaria senza pero’ impensierire i rispettivi portieri. Dal 20′ del primo tempo si comincia a fare sul serio: il portiere locale D’Agostino deve volare per deviare in angolo una buona conclusione di Varriale e sei minuti piu’ tardi e’ la Gelbison a rendersi pericolosa colpendo il palo della porta difesa da Conti. Al 33′ Cavese in vantaggio: Ottimo lavoro di Varriale che apparecchia per D’Anna che con un preciso diagonale trafigge il portiere locale. La Gelbison prova a rendersi pericolosa ma fino alla fine dei primi 45 minuti non si registrano azioni di rilievo. Il secondo tempo si apre subito con il pareggio della squadra di casa:al 1′ e’ Giordano a mettere in rete per il momentaneo pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Cavese accusa il colpo e non riesce ad affacciarsi dalle parti di D’Agostino. Comincia la girandola di sostituzioni: per la Cavese entrano Donnarumma e Improta al posto rispettivamente di D’Anna e Di Deo. Per la Gelbison Passaro per Muro e Santonicola per Pecora. Al 23′ D’Agostino devia in angolo una conclusione di Criniti dopo un bel fraseggio con i compagni di reparto Improta e Varriale. La Cavese vuole l’intera posta in palio e schiera un altro attaccante, capitan De Rosa, al posto di Sabatucci.La pressione degli ospiti aumenta e si concretizza a tempo scaduto quando al 93′ ancora un assist di testa di Varriale offre a Criniti una palla d’oro per il definitivo 1-2.

 

I tabellini:

Cavese: Conti, Padovano, Sabatucci (De Rosa), Di Deo (Improta), Sicignano, Mansi, Criniti, Ausiello,Varriale, D’Anna (Donnarumma), D’Ancora.

Gelbison: D’Agostino, Consiglio, Marmoro, Cammarota, Caso, Giordano, De Sio Pecora (Santonicola), Torraca, Muro (Passaro), Napolitano (Mejiri).

Reti: al 33′ p.t. D’Anna(CAV); al 1′ s.t. Giordano(GEL); al 48′ s.t. Criniti (CAV).

Ammoniti:De Sio, Torraca(GEL); Sicignano, Criniti, Ausiello, D’Ancora (CAV)

Risultati:

Giornata 26
Incontro Risultato
Gelbison-Cavese  1-2
Palmese-Siracusa  1-2
Gragnano-Frattese  2-2
Due Torri-Leonfortese  2-0
Aversa Normanna-Roccella 1-0
Reggio Calabria-Rende  2-1
Agropoli-Marsala  1-0
Scordia-Vibonese

Noto-Vigor Lamezia

0-1

1-2

         Riposa: Sarnese

Classifica:

Squadra P G V N P GF GS DR
1 CAVESE 52 25 16 4 5 42 26 +16
2 SIRACUSA 48 24 14 6 4 50 24 +26
3 NEROSTELLATI FRATTESE (-1P.) 48 24 15 4 5 46 23 +23
4 REGGIO CALABRIA 39 25 11 6 8 34 29 +5
5 AVERSA NORMANNA (-2P.) 37 24 11 6 7 30 21 +9
6 SARNESE 34 24 7 13 4 22 19 +3
7 DUE TORRI 34 24 8 10 6 16 15 +1
8 VIBONESE 34 24 9 7 8 29 30 -1
9 LEONFORTESE 34 25 7 13 5 21 22 -1
10 AGROPOLI 31 25 7 10 8 25 24 +1
11 NOTO 31 25 6 13 6 23 22 +1
12 CITTÀ DI GRAGNANO 30 25 5 15 5 31 29 +2
13 PALMESE 29 25 7 8 10 27 31 -4
14 SPORT CLUB MARSALA 28 25 7 7 11 28 28 0
15 ROCCELLA 26 25 6 8 11 26 37 -11
16 RENDE 24 25 6 6 13 23 29 -6
17 GELBISON VALLO DELLA LUCANIA 23 24 5 8 11 20 38 -18
18 VIGOR LAMEZIA (-3P.) 18 25 5 6 14 18 47 -29
19 CITTÀ DI SCORDIA 17 25 3 8 14 21 38 -17

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com