Home / ALTRI SPORT  / CALCIO A 5  / BUON PARI DELLA SALERNITANA FEMMINILE. SABINA RADU PROTAGONISTA

BUON PARI DELLA SALERNITANA FEMMINILE. SABINA RADU PROTAGONISTA

Prezioso pareggio per la Salernitana Femminile sull’ostico campo della Fb5 Team Rome nella quarta giornata di ritorno del campionato di Serie A del Girone B, terminata sul punteggio di 0-0. Partita di carattere per le ragazze di mister Boranga, che hanno fornito una prestazione di alto livello sia sul profilo della concentrazione che del gioco, giocando alla pari se non a tratti meglio delle padroni di casa che si trovavano in un buono stato di forma, visto il terzo posto in classifica raggiunto nella scorso turno. Una risposta importante da parte di tutto il gruppo granata, che guarda alle prossime partite con grande ottimismo e conscio del fatto che giocando in questo modo i risultati non tarderanno ad arrivare.

LA CRONACA

Poche emozioni nella prima frazione di gioco, con entrambe le squadre più preoccupate a chiudere tutti gli spazi che ad offendere. Nei primi 10 minuti si segnalano infatti solo alcune conclusioni a lato di De Falco e Moscillo, mentre nella Fb5 il gioco passa sempre tra i piedi di Maggi e capitan Liburdi, abile ad impostare sempre l’azione da dietro. C’è poco lavoro per Radu e Moriconi, che si rendono protagoniste in uscita e qualche presa plastica. Nel finale di tempo le due migliori occasioni: prima Del Fiume sfiora il palo di destro, poi è Felicetti dalla parte opposta che spreca un buon contropiede calciando a lato.

Ben più acceso il secondo tempo. Inizia subito in pressing l’Fb5, e va subito vicino alla rete ma Di Deo si supera in spaccata e respinge il tiro di Felicetti. Dopo appena un minuto Maggi coglie il palo alle destra di Radu, sprecando una buona azione. La Salernitana però non sta a guardare e risponde colpo su colpo: De Falco si invola in contropiede, arriva al limite ma conclude troppo debolmente. Ci prova anche Bertolini, ma Moriconi non si fa trovare impreparata. Al 7’ azione da manuale della Salernitana. Diodato scambia con Bertolini che di tacco le restituisce il pallone al limite: la conclusione della numero 17 granata si spegne a fin di palo sul fondo. Le ragazze di mister Boranga sembrano crederci e prendono il pallino del gioco in mano: Diodato serve Lisanti in contropiede, ma decisivo l’intervento in scivolata di Felicetti che anticipa l’attaccante della Salernitana al momento del tiro. Finale di partita a dir poco incandescente: rapidi capovolgimenti di fronte rendono il match spettacolare. La Fb5 ha due occasionissime entrambi sui piedi di Maggi, che però non riesce a trovare la porta da posizione molto favorevole. Dall’altra parte la palla del match ball è sui piedi di Diodato, ma ancora una volta Moriconi respinge. La formazione di casa ha però la miglior chance di portarsi a casa la partita: sesto fallo speso dalle granata e conseguente tiro libero. Val sul dischetto Iacobucci ma Radu riesce a deviare in angolo il tiro, sugellando con il suo intervento una prestazione superlativa. Sull’angolo successivo ancora Iacobucci libera di calciare a limite coglie la traversa. E’ praticamente l’ultima occasione del match, che si conclude a così a reti inviolate.

TABELLINO DEL MATCH

FB5 TEAM ROME-SALERNITANA FEMMINILE 0-0

FB5 TEAM ROME: Moriconi, Maggi, Liburdi, Felicetti Debora, Petrolini

Canu, Piernunzi, Desideri, Papadopoulou, Felicetti D, Iacobucci, Grieco. All. Bracci.

SALERNITANA FEMMINILE: Radu, Lombardi, De Falco, Diodato, Di Deo

Landi, Bertolini, Lisanti, De Santis, Moscillo, Del Fiume, Potolicchio. All. Boranga.

MARCATRICI: –

AMMONITE: Liburdi(F), Maggi(F).

ESPULSE: –

ARBITRI: Alex Iannuzzi(Roma 1), Massimo Tariciotti(Ciampino). CRONO: Simone Valeriani(Albano Laziale).

Ufficio Stampa Salernitana Femminile

"Il bello dello sport" è un giornale sensibile, innovativo e fuori dagli schemi (Sanderra)